Per info o per cancellarti clicca qui

Il nuovo sito del CSOA il Molino si trova a questo indirizzo:
http://www.inventati.org/molino

grazie per prenderne nota e per aggiornare i vostri segnalibri.


[23.06.2010] Testimonianza dell'attacco alla Fredom Flottillia
CSOA il Molino, mercoledi 23 giugno 20101, ore 20.30

- DIBATTITO-TESTIMONIANZA con Manolo Luppicchini mediattivista italiano sequestrato dall'esercito israeliano durante l'attacco alla "Freedom Flottillia" di qualche settimana fa.

- PROIEZIONE di un filmato sull'intervento dell'esercito israeliano nelle acque internazionali

Manolo, presente su una delle sei navi che componevano la flotta civile internazionale intenzionata a rompere il blocco militare israeliano imposto da oltre tre anni alla popolazione della Striscia di Gaza, ci narrerà l'assalto, il dirottamento e il sequestro subito dalla "Freedom Flotilla" in acque internazionali.
Il mediattivista italiano, che da anni documenta gli attacchi del governo israeliano alla popolazione palestinese a Gaza e in Cisgiordania, farà luce sui terribili avvenimenti che hanno lasciato, secondo le fonti ufficiali, il tragico bilancio di 9 morti e di numerosi feriti.
Una versione che purtroppo non corrisponderebbe alle testimonianze di coloro che erano presenti sulle navi.

Ristabilire la verità attorno al gravissimo attacco subito dalla solidarietà internazionale è più che mai urgente e necessario. Lasciare la ricerca della verità a un governo incapace di creare una commissione d'inchiesta indipendente, serve unicamente a perpetrare un sistema di menzogne, di violenze e di soprusi imposto dallo stato di Israele a tutta la popolazione palestinese, nelle totale impunità e con un silenzio complice dei maggiori governi internazionali.

È anche grazie alle testimonianze e alla presenza diretta, come quella di cui ci parlerà Manolo Luppicchini mercoledi sera, che si potranno rompere gli assedi e le narrazioni distorte degli avvenimenti.

Informazioni Contatti Press Home Attivit Campagne Cinema Infospazio Eznl Altro Links