::::MANIFESTAZIONE NAZIONALE PER L'AUTOGESTIONE::::

2009/02/26 alle 19:58

In seguito allo sgombero del COX e prima della sucessiva rioccupazione, il movimento milanese aveva prontamente risposto dopo 3 giorni con una manifestazione di 8000 persone per le strade della citta’ ed aveva rilanciato l’appuntamento di sabato 28 per un corteo nazionale contro la mano molesta della proprieta’ e del controllo, contro le logiche securitarie e la mercificazione dei bisogni.
Perche’ l’aver ripreso Conchetta e’ solo l’inizio di un percorso, che non riguarda solo Milano.


Trasformano la salute in un affare per imprenditori
Ci raccontano che la migliore cura è l’espulsione
Cancellano l’edilizia popolare e trasformano in merce i bisogni
Negano i diritti, la solidarietà
Per salvaguardare i loro loschi affari ingabbiano la cultura, cacciano le persone, cancellano la storia
In città ridotte a macchine per fare soldi, vogliamo liberare spazi, luoghi in cui stare e tempi da attraversare
Con la forza dei nostri desideri e con le armi della solidarietà vogliamo sconfiggere l’ossessione di controllo di chi nega il diritto all’esistenza e l’avidità di chi trasforma la conoscenza in un lusso
Per la salvaguardia e l’ampliamento dei diritti, contro la meschinità del razzismo di governo e contro la cementificazione delle città e delle menti

Le compagne e i compagni di Milano

28 febbraio manifestazione nazionale contro le logiche securitarie, per l’autogestione e gli spazi sociali
Milano ore 15
piazza XXIV maggio


Atom Feed

RICERCA: