CONTRO LA TALPA, CON LE COMPAGNE ED I COMPAGNI NOTAV!

2013/08/07 alle 14:57

Apprendiamo con gioia che ieri alcuni elementi della talpa sono stati
bloccati e che quindi il duro lavoro effettuato, nella difficile
individuazione dei trasporti al cantiere, ha avuto finalmente esito
positivo. Non possiamo che auspicarci un affinamento delle tecniche di
intercettazione e di blocco di tali mezzi per far sentire ancor di più
ai nemici della terra il fiato sul collo.

Notiamo come ancora una volta la stampa di regime si confermi
tendenziosa e menzognera verificato che evidentemente la talpa non è già
stata interamente trasportata nel cantiere della Clarea e visto con
quale lena omette informazioni sui sabotaggi, sui pestaggi, gli abusi
e le intrusioni avvenute nei confronti dei No Tav.  Ci chiediamo quindi,
quanto ancora questi pennivendoli asserviti al capitale dovranno scrivere
prima che la popolazione tutta se ne possa accorgere.

Ci ritroviamo inoltre solidali con i blocchi autostradali di Chianocco
e con le/i 20 compagn* tradotti a Torino e trattenuti in caserma
fino a notte fonda, di cui 17 rilasciati dopo la notifica di una
denuncia e alcun* delle/dei quali con un provvedimento foglio di via
dai comuni dove la lotta è più viva. Fogli di via che non mirano ad
allontanare  elementi socialmente pericolosi, ma ribell* e resistent*
a questo stato  di polizia, mafia e cemento. Ricordiamo inoltre che tale
provvedimento,  di cui i prefetti ultimamente fanno largo uso, è a loro
totale  discrezionalità e non è suffragato da nessun grado in giudizio.

Solidali con Gaia, Gabriele e Domenico arrestati ed ancora trattenuti
nelle infami galere con delle accuse ridicole. A loro ed alle/ai
compagn* colti precedentemente da ordini restrittivi va il nostro
rinnovato abbraccio con la speranza di vederli nuovamente liber* di
agitare e agitarsi.

GAIA GABRIELE DOMENICO LIBERI!
LIBERE E LIBERI TUTTE E TUTTI!

Spazio Pubblico Autogestito Xm24


calendario

03 Aug, 22:42 - EMERGENZA GAZA

Atom Feed

RICERCA: