» venerdì, 12/07/2024

La casa è di chi l’abita, è un vile chi lo ignora!

Nel giorno dell’antivigilia di Natale, la giunta più progressista d’Italia e le forze dell’ordine decidono di effettuare lo sgombero degli appartamenti di Via Zampieri 13, occupati l’11 ottobre dalle compagne e dai compagni di Asia-Usb e già abitati da due famiglie.
La soluzione del comune al sempre più grave problema abitativo bolognese è come al
solito mandare la celere, buttare le persone in strada in pieno inverno e denunciare occupanti e compagni.

Al di là delle chiacchere, nei fatti, l’attuale giunta sta confermando la sua continuità con la precedente. A pagarne le spese, sempre le ultime e gli ultimi di questa città e chi lotta perché la vorrebbe realmente diversa.

La casa è di chi l’abita, è un vile chi lo ignora!
Sempre al fianco delle compagne e dei compagni!
Solidarietà alle persone sgomberate!

Check Also

Oggi non c’è sole intorno a me… Ciao Sasà!

“Mi ricordo quei baffi d’argento, che li porta soltanto Sasà, se ci penso divento contento, …