Brasile: Contronarrazioni dell’ultimo mese di protesta contro i mondiali

2014/07/10 alle 19:00

Dopo un mese di partite la Fifa World Cup sta volgendo al suo termine. Il 13 luglio le due finaliste scenderanno in campo a giocarsi il titolo di campione del mondo.

Il 13 luglio, a Rio de Janeiro, mentre si terrà la finale, il movimento brasiliano si troverà per le strade della metropoli a manifestare la propria contrarietà alla Coppa del Mondo. Per il popolo brasiliano la Fifa World Cup 2014 ha significato sfratti, spreco di soldi pubblici, oppressione di genere, razza e classe, esclusione dagli stadi e repressione.

Ripercorriamo assieme le mobilitazioni dell’ultimo mese soffermandoci sulle ragioni della protesta e la situazione sociale del Brasile allo scopo di fornire un quadro d’insieme che colga sia gli elementi di lungo termine sia quelli della più stringente attualità.


calendario

03 Aug, 22:42 - EMERGENZA GAZA

Atom Feed

RICERCA: