03/11 sab Solidarità concerto<img src="/xm24/images/279.jpg" style="height:38px;width:38px" border="0"align="left" />

2006/03/08 alle 19:51

CONCERTO CONTRO LA REPRESSIONE

Il 12 novembre 2005 si è tenuta a Bergamo una manifestazione anticarceraria, con il preciso scopo di portare all’interno del carcere di via Gleno solidarietà ed appoggio ai detenuti.
La manifestazione non era stata, volontariamente e consapevolmente, autorizzata, e di questo erano a corrente tutti i partecipanti.
La conclusione dell’iniziativa vede il bilancio di 14 arrestati e 12 fermati (rilasciati la sera) oltre a 15 denunce che verranno notificate nei giorni successivi, con pesanti accuse.
Gli arrestati vengono trattenuti in carcere 4 giorni, per poi essere rilasciati senza misure cautelari a parte che per due compagni del cpo Gramigna a cui viene imposto l’obbligo di dimora.
Dopo il 14 dicembre le misure cautelari sono state inasprite: dopo la richiesta del G.I.P Carmen Pugliese di carcerazione preventiva per tutti gli arrestati, considerate “persone pericolose”, la sentenza del Tribunale del Riesame è stata dell’obbligo di firma per 9, della firma con dimora per altri 3, e 2 domiciliari.
Vista l’immediata richiesta di ricorso, queste misure non sono ancora attive. Se, come e quando lo saranno sarà deciso il 14 marzo al Tribunale di Bergamo.
Solidarietà con gli arrestati Libertà per tutti i detenuti

Concerto benefit sabato 11 marzo a Bologna all’ Ex
Mercato 24

Con

Thyria

Headed Nowhere

Ludd

Tear Me Down

La Congiura

Mitraglia

-INFO



calendario

31 Jul, 19:00 - Cena benefit per Gaza

Atom Feed

RICERCA: