Milano: 18 condanne, 9 assoluzioni per scontri 11/3

2006/07/20 alle 13:29

PESANTE SENTENZA PER I FATTI DELL’11 MARZO A MILANO

Quattro anni di reclusione agli arresti domiciliari per 18 compagni, 9 imputati sono stati assolti mentre due hanno patteggiato per reati minori. E’ questa la sentenza del giudice per l’udienza preliminare, per i 29 compagni/e accusati di concorso morale in devastazione e saccheggio in merito alla manifestazione antifascista dell’11 marzo scorso a Milano. Proteste dei familiari ai quali non e’ stato consentito di assistere alla lettura della sentenza. Neppure ai giornalisti e’ stato permesso entrare nell’aula. All’esterno del tribunale un folto gruppo di compagni/e, che dopo la sentenza è partito in corteo fino sotto il carcere di San Vittore, dove sono ancora rinchiusi, dopo quattro mesi, 25 giovani.

Antifa-
Indymedia


Atom Feed

RICERCA: