VISUAL SPACE

2006/10/26 alle 13:23

VISUAL SPACE Mediateca

A settembre del 2006 nasce all’interno dell’infoshock il Visual Space.
E’ uno spazio dedicato alla conservazione e diffusione di film, riviste cinematografiche, libri e materiali vari sul mondo dell’audiovisivo (quindi dal cinema di fiction al documentario, alla videoarte, alla videodocumentazione indipendente).

In questo momento sono disponibili per la consultazione:

  • circa tremila film, di cui circa duemila in vhs e i restanti tra dvd e divx;
  • tantissimo cinema di genere italiano, western, horror, erotico,
    poliziesco, fantascienza, cult movie, cinema psichedelico, trash, uncut version;
  • una sezione sul documentario con più di cento ore di registrazione;
  • una sezione riviste in cui è possibile trovare la collezione quasi
    completa di Nocturno cinema con i rispettivi book e dossier, Amarcord, Duel e Duellanti, Cine 70, Ad occhi aperti, HorrorMania;
  • una piccola biblioteca che conta numerosi libri sul cinema horror
    italiano e cataloghi dai festival cinematografici: Venezia, Pesaro,
    Taormina, Festival dei Popoli, Adriatico Cinema, Future Film Festival, Visioni Italiane.

La collezione cinematografica del Visual Space attraversa i grandi classici del cinema italiano e internazionale, per addentrarsi e
privilegiare, nel suo lavoro di ricerca e archiviazione, le zone oscure del cinema e gli angoli nascosti della distribuzione internazionale sia fiction che documentaristica, con l’obiettivo di renderli disponibili e fruibili gratuitamente.
Accanto a tutto ciò il Visual Space conserva un importante archivio del movimento antagonista: più di 200 ore di registrazione audiovisiva dei più importanti appuntamenti.

L’obiettivo è quello di:

  • Rendere disponibili film, in particolare quelli rari e introvabili;
  • Rendere disponibili riviste sul cinema di genere che non sono
    conservate dalla biblioteche cittadine;
  • Rendere disponibili materiali vari sull’universo cinematografico
    (libri, articoli, ricerche, cataloghi di festival, locandine, poster,
    foto);
  • Creare un punto di riferimento per la conservazione, archiviazione e diffusione della documentazione sui movimenti antagonisti.


calendario

03 Aug, 22:42 - EMERGENZA GAZA

Atom Feed

RICERCA: