assemblea antifascista permanente

2007/02/24 alle 20:20


In italia, di notte, c’e’ qualcuno che da’ alle fiamme i campi nomadi. Da mesi, di notte, vi sono continui assalti squadristici con spranghe e coltelli contro chi frequenta i centri sociali.
Tutti oggi condannano ogni forma di violenza ma nessun esponente delle istituzioni trova mai la voglia di denunciare l’avanzata aggressiva dei neofascisti che continuano a girare per l’italia tra saluti romani, celtiche, svastiche, coltelli e slogan reazionari. Nessun giornale trova il tempo di ricordare le innumerevoli aggressioni le molotov contro i centri sociali, i pestaggi di immigrati, le violenze contro gay e lesbiche, le intimidazioni nelle scuole, il proselitismo a suon di razzismo, le provocazioni antisemite, la negazione dello sterminio degli ebrei, l’oppressione di chi viene ritenuto “diverso”.
Per queste ragioni a Bologna ci siamo costituiti in Assemblea Antifascista Permanente con lo scopo di rilanciare i valori e le pratiche dell’ antifascismo: la pratica della liberta’, l’azione diretta, la creativit’ antigerarchic, l’antimilitarismo, l’antisessismo, l’antirezzismo, la resistenza concreta contro ogni discriminazionee contro ogni tentativo di imporre dall’alto un modo di esistere uguale per tutti.


calendario

31 Jul, 19:00 - Cena benefit per Gaza

Atom Feed

RICERCA: