<center>20/8/2007 CANCELLATI ALTRI DUE SPAZI DI LIBERTA' <BR>SOLIDARIETA' A CRASH (BO) E CHIMICA (VR)

2007/08/20 alle 18:23

Ancora una volta nel pieno dell’estate, in una città semideserta, le ruspe intervengono per distruggere e cancellare dalla sua mappa un’esperienza di aggregazione politica e di socialità fuori dalle logiche del mercato e della politica cofferatiana. Quello che definiscono “ripristino della legalità violata”, anche in questa occasione mostra il suo vero volto: un’azione selettiva che colpisce in modo puntuale quei soggetti che non sono disponibili ad accettare silenziosamente il nuovo ordine che la giunta vuole imporre in città. Un ordine che rimanda ad un’idea di città in cui il conflitto sociale non è contemplato e in cui la vita è incatenata al lavoro e al consumo. Lavora-consuma-crepa. Nel momento in cui questa nuova condizione di vita che si vuole imporre in città trova nel proprio percorso ostacoli e resistenze, approfittando dell’estate, si procede alla loro rimozione forzata.
Un altro spazio di libertà e di critica pratica dell’esistente è stato cancellato in città, ma, come diceva il vecchio saggio, “quel movimento che abolisce lo stato di cose presenti” continua a scavare (e a costruire).

Solidarietà ai compagni e alle compagne di Crash
XM24

*****
giornata di merda per le autogestioni anche a Verona:
il centro sociale la Chimica e’ stato sgomberato dalla giunta fascista di Tosi, unita negli intenti con quella di Cofferati. Anche a loro la nostra solidarieta’.
XM24

l.p.m. CRASH
c.s.o.a. CHIMICA
MANIFESTAZIONE A VERONA sabato 1 settembre 2007


calendario

31 Jul, 19:00 - Cena benefit per Gaza

Atom Feed

RICERCA: