antifa home page
Il Progetto

magliette
Sostieni il progetto

Segnalazioni e commenti


su Twitter @Infoantifa
manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Latina Polveriera attorno Al Karama: nasce il fronte contro Forza Nuova, appello al Prefetto
Raduno CasaPound: protesta a Lecce, bombe carta e tensione in strada
Marina di Massa VII festa antifascista 11-14 settembre
Lecce Antifascisti mobilitati: «No al raduno di Casa Pound»
Antifascisti sempre, con Renato nel cuore
Appello per una Manifestazione Antifascista a Verona per il 25 Ottobre 2014
Banda Bassotti - NO PASARAN! Carovana Antifascista
IL 25 LUGLIO e la Storica Pastasciutta Antifascista – Edizione 2014
Gattatico (Reggio Emilia) 13° Festival Teatrale di Resistenza
Torino Presidio antifascista a San Salvario: il vero degrado sono le ronde

ARCHIVIO COMPLETO
INTERNAZIONALE
ARCHIVIO REGIONI

Links
· ANCR
· ANPI
· ANPI Pianoro
· ANPPIA
· Antifascismo
· Archivi della Resistenza
· Brigata Fratelli Rosselli
· Brigate di Solidarietà Attiva
· Campi di Sterminio
· Circolo Giustizia e Libertà
· controappuntoblog
· dax resiste
· Fondazione Cipriani
· Fondazione Memoria della Deportazione
· fuochi di resistenza
· Giuseppe Scaliati
· Informa-azione
· La resistenza sconosciuta
· Maldestra radio
· Misteri d'italia
· Ngvideo antifa
· Nuova alabarda
· Osserv. dem. antifa
· Paolo Dorigo
· Parma Antifascista
· puglia antagonista
· Radio Vostok
· rednest.org
· Reti invisibili
· Staffetta
· Storie dimenticate
· Stragi di stato ipertesto
· Trento antifascista
· Valerio Verbano
· Verità per Renato
· Wu Ming
· Zic
· Zona 8 comitato antifascista

calcio | stragi e terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |

pubblicato il 30.08.12
Udine. arresti di anarchici: nome in codice dell'operazione: "Zecche"
·
TrentoToday » Cronaca
Anarchici, oggi l'interrogatorio in carcere a Passamani
L'anarchico è carcere a Tolmezzo in seguito all'arresto con l'accusa di "associazione eversiva". Il nome dell'operazione: Ixodidae, significa "zecca", un termine dispregiativo usato negli ambienti di destra
di Redazione 29/08/2012

"Intendo portare il procedimento rapidamente a definizione, entro fine anno. La risposta della giustizia deve essere breve". Così sostiene il procuratore della Repubblica a Trento, Giuseppe Amato, dopo l'arresto dei due esponenti anarchici , Massimo Passamani 40 anni, in carcere, e Daniela Battisti, 35 anni, ai domiciliari. L'inchiesta, che vede 43 indagati in totale, è stata coordinata dallo stesso Amato col sostituto procuratore Davide Ognibene con richiesta delle misure per associazione con finalità di terrorismo ed eversione. Il procuratore ha sottolineato nelle ultime ore l'intenzione di procedere per il reato associativo. I reati contestati riguardano azioni violente e l'organizzazione delle stesse in Trentino, ma anche ad Atene e in Val di Susa, nell'ambito di manifestazioni No Tav. Passamani si trova in carcere a Tolmezzo in provincia di Udine, dove sarà interrogato. "Una scelta dell'amministrazione penitenziaria" - ha puntualizzato Amato. Il legale di Massimo Passamani, l'avvocato Giampiero Mattei, ha annunciato intanto di avere già chiesto la revoca della misura cautelare.

Oggi è previsto l'interrogatorio nel carcere di Tolmezzo (Udine) di Massimo Passamani, mentre la prossima settimana verrà sentita Daniela Battisti, ora agli arresti domiciliari. Nel frattempo le perquisizioni nella casa di Massimo Passamani hanno aiutato gli inquirenti a ricostruire quella che secondo gli inquirenti sarebbe un'organizzazione di tipo sovversivo. Sempre secondo gli inquirenti, il gruppo sai basava, per l'organizzazione degli attentati, su un manuale anonimo dal titolo "Ad ognuno il suo - Mille modi per sabotare questo mondo", pubblicazione scaricabile facilmente da internet.

C'è poi la questione legata a Ixodidae, il nome con cui è stata chiamata l'operazione che ha portato all'arresto degli anarchici Massimo Passamani e Daniela Battisti. Il questore Iacobone e il procuratore Amato, durante la conferenza stampa in cui si annunciava l'arresto dei due, hanno ribadito più volte il fatto che l'operazione non fosse stata svolta al fine di perseguire un'ideologia, senza che nessuno dei colleghi delle testate giornalistiche presenti avesse mosso qualche dubbio in tal senso. Dubbi che però - almeno a noi di Trento Today che certo non siamo pericolosi sovversivi - sorgono ora, scoprendo il significato della parola "ixodidae", nome dell'operazione. Un termine che vuol dire "zecca", ovvero l'appellativo dispregiativo usato negli ambienti di estrema destra per indicare le persone di sinistra o i progressisti in generale. Viene da chiedersi come mai sia stato scelto un nome del genere.

http://www.trentotoday.it/cronaca/arresti-anarchici-ixodidae-zecche-passamani.html

repressione
r_friuli


articolo precedente           articolo successivo