» lunedì, 15/04/2024

Casa

Renderemo il vostro soggiorno indimenticabile

Charlie MacGregor, fondatore e amministratore delegato dello Student Hotel, interrogato in conferenza stampa a proposito della storia dell’ex Telecom, dichiara: «Non solo ne eravamo al corrente, ma diciamo che questo è quasi il motivo principale per il quale abbiamo scelto proprio quella location […]conosciamo la brutta storia [dell’ex-Telecom] ma non ci interessa, ci interessano di più le potenzialità per il …

Read More »

Obscured by clouds

In questi giorni l’aria di Bologna è sporca, molto sporca; irrespirabile, letteralmente. Sforati, come in nessuna città, i limiti delle PM10 sarebbe meglio non uscire di casa. Invece, contro ogni naturale “buon senso” meteo, qualcuno viene accompagnato a forza fuori casa. In troppe parti del mondo, non simbolici presagi oscurano “democrazie”, “unioni” e raffinate “tecniche di governo” liberali; ma chiari …

Read More »

BOLOGNINOPOLI! Festa popolare di quartiere

BOLOGNINOPOLI, FESTA POPOLARE DI QUARTIERE!! DOMENICA 23 OTTOBRE || Piazza Liber Paradisus || dalle ore 11 *** Pranzo della domenica popolare e genuino con Rete Eat the Rich Autofinanziamento per la costruzione di un forno di quartiere in Bolognina Stand di tè marocchino con gli abitanti di Social Log Bologna Spaccio Popolare Autogestito di prodotti alimentari, genuini e clandestini Lezione …

Read More »

Cambia l’amministrazione, non la vergogna

Neppure ventiquattro ore dall’insediamento e la nuova vecchia amministrazione perpetua con modi polizieschi il danno sociale dell’emergenza casa, buttando sulla strada più di 60 persone. Il questore sceriffo firma un altro sgombero, l’ennesima violenza legalitaria sulla pelle di chi rivendica il diritto fondamentale alla casa. In continuità con le retate razziste nelle stazioni, con i respingimenti alle frontiere e con …

Read More »

Ri-ridisegna il tuo abitare a Bologna

La riappropriazione degli spazi è la più naturale soluzione alla necessità di avere un luogo dove abitare e l’unica possibile per chi rivendica una vita dignitosa a fronte dei provvedimenti di austerity che colpiscono il paese. Ben venga l’occupazione di un edificio abbandonato da lungo tempo proprio a pochi passi dal cantiere del Navile costato milioni di euro e mai …

Read More »