Contro la Guerra

ZASTAVA03.jpg (12997 byte)

Sosteniamo la campagna delle adozioni a distanza a favore dei figli dei lavoratori della Zastava

Simovic Milica, alunna della VIII B della scuola Os Nirko Jovanovio di Kragujevac, figlia di un lavoratore della Zastava ha inviato questa poesia agli operai di Brescia

Dov’Ŕ questo mare , delle lacrime dei bambini
che ogni giorno diventa pi¨ grande?
Si trova forse su qualche carta geografica
perchÚ lo veda tutto il mondo?
Si Ŕ abbattuta una tempesta feroce
su questo pallido mare .. delle lacrime dei bambini.
E' stata la tempesta a distruggere i sogni
oppure Ŕ stato il frutto delle mani di qualcuno?
Per˛ i bambini hanno trovato l'aiuto di persone
che combattono per i diritti dei bambini
Persone che amano e saranno amate.
PerchÚ questo si chiama amicizia

Costituita dai delegati Rsu l'Associazione "Non Bombe ma solo Caramelle - Onlus" - I dettagli

Materiali e iniziative

 

6 aprile 2006 - Continua la solidarietÓ ai lavoratori della jugoslavia senza lavoro a causa dei bombradmaneti delle fabbriche da parte della Nato - Una delegazione Italiana alla Zastava di Kragujevac a consegnare le adozioni a distanza - La relazione del viaggio ed informazioni sui progetti aperti e sulla situazione a Kragujevac.

 

22 marzo 2006 - 5 per mille alla solidarietÓ - da quest’anno e’ possibile tramite la dichiarazione dei redditi devolvere il 5 per mille delle proprie tasse a sostegno delle ONLUS. In occasione della dichiarazione dei redditi vi invitiamo a firmare nel riquadro relativo alle ONLUS e ad indicare il nome ed il codice fiscale della ONLUS Non Bombe ma Solo Caramelle - Cod. Fisc. 90019350488, l'onlus, partita dall'esperienza del Coordinamento Rsu contro la guerra ed oggi impegnata in iniziative di solidarietÓ a favore dei lavoratori della Jugoslavia rimastis enza lavoro a causa dei bombardamenti della Nato. Vedi e fai circolare il volantino che sostiene l'iniziativa

 

27 dicembre 2005 - Il punto sulle iniziative di solidarietÓ a favore dei lavoratori della Jugoslavia tutt'ora senza lavoro a seguito dei bombardamenti del 1999 - Una delegazione della Associazioni Italiane (tra cui il Coordinamento Rsu) che seguono i progetti si Ŕ recata alla Zastava lo scorso 18 dicembre, sia per consegnare le quote delle adozioni a distanza, che per seguire da vicino i progetti in corso. La relazione del Viaggio (a cura di "Zastava Trieste") - L'intervento in Assemblea fatto da Gilberto Vlaic a nome di tutte le Associazioni impegnate nel progetto.

 

26 settembre 2005 - Ritorno dalla Zastava - La relazione della delegazione di Trieste che, a nome di "Non bombe ma solo Caramelle" ha effettuato la consegna delle adozioni a distanza a favore delle famiglie dei lavoratori della Zastava di Kragujevac. All'interno note sulle condizioni sociali oggi in Jugoslavia e una considerazione sui limiti dell'intervento prospettato dalla Fiat di tornare a fare, per un periodo limitato, una piccola parte di lavorazione a Ktagujevac.

19 luglio 2005 - Zastava - punto ed a capo -  Un articolo di Milovan Mracevich, giornalista di Belgrado, sulle prospettive industriali della Zastava e su un possibile reimpegno della Fiat - l'articolo

9 luglio 2005 - Continua e si rafforza l'iniziativa in solidarietÓ dei lavoratori della Zastava  - Alla fine di un viaggio per la consegna delle adozioni a distanza e per la verifica dei nuovi progetti avviati - La relazione del viaggio (a cura di G.Vlaic di Trieste - Il testo dell'intervento fatto in assemblea a nome dell'associazione Non Bombe ma solo Caramelle e di quanti, compreso il Coordinamento Rsu, sono impegnati in questa iniziativa.

28 marzo 2005 - SolidarietÓ ai lavoratori della Jugoslava - Nel mese di marzo ben due delegazioni alla Zastava di Kragujevac per avviare nuovi progetti e per consegnare le rate delle adozioni a distanza a favore dei lavoratori ancora senza lavoro e reddito a causa dei bombardamenti del 199 sulla loro fabbrica - La relazione dei due viaggi di marzo e l'intervento in assemblea alla Zastava fatto da G.Vlaic a nome di "Non bombe ma solo Caramelle"

28 gennaio 2005 - Delegati Zastava a Trieste - Breve resconto della visita effettuata da due compagni del sindacato Zastava a Trieste e delle iniziative organizzate in proposito - La relazione

18 dicembre 2004 - Continua la solidarietÓ verso le famiglie dei lavoratori della Zastava - Conclusi due recenti spedizioni per la consegna delle adozioni a distanza alla Zastava di Kragujevac - La relazione del viaggio del 17 dicembre, a cura di G.Vlaic di Trieste e la relazione del viaggio del 2 dicembre a cura dei compagni di Brescia.

16 dicembre 2004 - Menzogne di guerra - Nonostante il fallimento in Iraq, i promotori della guerra "umanitaria" devono ancora rendere conto della loro crociata in Kosovo- di J. Pilger

19 novembre 2004 - Roma: Non bombe ma solo Caramelle - Canzoni contro la guerra - Si tiene il 19 novembre a Roma la seconda edizione della rassegna di canzoni di / e per bambini cotro la guerra. Il volantino della manifestazione (in formato word zippato)

13 settembre 2004 - Ritorno dalla Zastava - La relazione del viaggio che ha portato le quote delle adozioni a distanza e aiuti ai lavoratori della Zastava bombardata nel 1999 dalla Nato - L'intervento fatto in assemblea a nome delle realtÓ impegnate nei progetti di solidarietÓ

1 settembre 2004 - Come la Guerra dell'occidente nei Balcani distrugge le libertÓ sindacali - L'esperienza della lotta dei lavoratori della "Jugoremedija" di Zrenjanin (Vojvodina, Serbia) ed il loro appello alla solidarietÓ di tutti

04 luglio 2004 - Continua la solidarietÓ ai lavoratori della jugoslavia- Al ritorno dal viaggio a Kragujevac per consegnare le quote delle adozioni a distanza a favore delle famiglie dei lavoratori disoccupati a causa dei bombardamenti Nato del 1999 sulle fabbriche della Jugoslavia - La relazione del viaggio - L'intervento in Assemblea alla Zastava a nome del Coord. RSu, delle Associazioni "Non bombe ma solo Caramelle" e "Zastava Trieste

1 luglio 2004 - La guerra nei Balcani - Una interesante raccolta di articoli apparsi sulla rivista "Contraddizione" (documento word zippato)

27 maggio 2004 - SolidarietÓ ai lavoratori della Jugoslavia - dopo la consegna delle adozioni alla Zastava di Kragujevac - la relazione (in formato word zippato) di viaggio a cura dell'associazione ABC di Roma

18 marzo 2004 - Cosa succede in Kosovo ? - dispacci di agenzia parlano ormai di pulizia etnica nei confronti dei pochi residenti non albanesi rimasti in Kosovo (circa 300.000 sono giÓ stati espulsi dopo giugno '99). Da Kosovska Mitrovica Ŕ giunto all'associazione SOS Yugoslavia (Torino) e alle associazioni, che in questi anni si sono preoccupate di dare informazioni  contro le menzogne mediatiche e di organizzare ponti di solidarietÓ con la popolazione jugoslava bombardata dalla NATO, un accorato e disperato appello, che diffondiamo e invitiamo a diffondere il pi¨ possibile. Riteniamo che in questi giorni, in cui si sviluppa la mobilitazione contro la guerra degli USA e per il ritiro delle truppe italiane dall'Iraq, la questione jugoslava - vera e propria guerra costituente del "nuovo ordine mondiale" - debba ritornare al centro dell'attenzione, delle mobilitazioni e della solidarietÓ con una popolazione brutalmente aggredita, bombardata, umiliata e offesa dalla "comunitÓ internazionale" - Altri materiali (articoli di giornali ecc)

18 marzo 2004 - Lavoratori Zastava contro il terrorismo ed in solidarietÓ con le vittime della nuova pulizia etnica in Kosovo - Il comunicato del sindacato zastava che nell'ambito delle manifestazioni contro la guerra indice una manifestazione a Kragujevac

15 marzo 2004 - Ritorno dalla Zastava di Kragujevac - Consegnate le quote delle adozioni a distanza giÓ attivate e diverse nuove adozioni - L'incontro con i lavoratori della Zastava - La relazione del viaggio - L'intervento fatto in assemblea dalla delegazione che si Ŕ recata alla Zastava

10 marzo 2004 - SolidarietÓ ai lavoratori della Jugoslavia - Enrico Vigna (di Toprino) ha incontrato Cedomir Pajevic, vice segretario del Sindacato Samostalni della Zastava, e Ruzica Milosavljevic, che dello stesso sindacato della Zastava Ŕ stata segreteria generale. Ne Ŕ uscita fuori una vasta intervista che descrive un drammatico quadro della realtÓ serba  post bellica. Il testo

1 gennaio 2004 - Uranio impoverito - a quasi 5 anni dai bombardamenti Nato in Jugoslavia continua il dramma dei sopravissuti - Una testimonianza di Michele Nardelli - dell'Osservatorio sui Balcani

Gennaio 2004 - SolidarietÓ dei lavoratori Bresciani ai lavoratori della Zastava di - la relazione sul viaggio alla Zastava di Kragujevac fatta a Dicembre 2003 dai compagni dell'assoziazione Zastava di Brescia

22 dicembre 2003 - SolidarietÓ ai lavoratori della Jugoslavia - La relazione del viaggio effettuato a dicembre dall'associazione Non bombe ma solo Caramelle e dalla Ass.Zastava di Trieste,  per la consegna delle adozioni ai lavoratori della Zastava di Kragujevac

22 novembre 2003 - SolidarietÓ ai lavoratori della Jugoslavia - A Brescia riunione dei lavoratori e delle famiglie che hanno adottato una famiglia di lavoratori della Jugoslavia - Assemblea dell'associazione Zastava-Brescia. La relazione introduttiva che illustra la situazione e lo sviluppo dell'iniziativa.

31 ottobre 2003 - La relazione sul viaggio effettuato alla Zastava di Kragujevac dall'associazione SOS Jugoslavia di Torino, con interessanti annotazioni sulla situazione sociale e sindacale

9 settembre 2003 - SolidarietÓ ai lavoratori della Jugoslavia - Una delegazione di Rsu alla Zastava di Kragujevac per consegnare le quote delle adozioni attivate a favore dei lavoratori della fabbrica distrutta dai missili della Nato. In formato word zippato la relazione del viaggio e l'intervento letto in assemblea

18 luglio 2003 - SolidarietÓ ai lavoratori della Jugoslavia - Il resoconto del viaggio effettuato alla Zastava di Kragujevac dall'associazione ALJ di Bologna, per consegnare le quote delle adozioni a distanza a favore delle famiglie dei lavoratori colpii dal bombardamento della fabbrica nel 1999.

3 giugno 2003 - La relazione sul viaggio fatto dai compagni di Brescia alla Zastava di Kragujevac per la consegna delle quote delle adozioni a distanza a favore delle famiglie dei lavoratori della fbbrica bombardata nel 1999

Maggio 2003 - Una relazione dell'Associazione ABC di Roma sulla situazione dei lavoratori in Jugoslavia

9 maggio 2003 - Continua la solidarietÓ dei lavoratori Italiani verso le famiglie dei lavoratori della Jugoslavia colpiti dai bombardamenti del 1999 sulla Zastava di Kragujevac. La relazione dell'ultimo viaggio e l'intervento fatto in Assemblea con i lavoratori della Zastava.

Aprile 2003 - Racconti di un viaggio in Italia, scritto da Rajka dell'uficio adozioni della Zastava

Aprile 2003 - Sulla jugoslavia e sulle prossime guerre - un libro di Michel Collon

24 marzo 2003 - Anniversario dell'inizio dei bombardamenti sulla Jugoslavia - Chi si ricorda di quella guerra? - L'articolo su Liberazione di C.Grassi

11 marzo 2003 - Disoccupati di guerra - Zastava addio? A 4 anni dalla guerra dimenticata e a due dalla svolta liberista la pi¨ grande fabbrica di automobili dei Balcani Ŕ allo stremo - l'articolo dal "Manifesto"

15 febbraio 2003 - Contro la guerra - L'intervento fatto dal palco della grande manifestazione nazionale contro la guerra a Roma dalle delegate della Zastava di Kragujevac - fabbrica bombardata dalla Nato del 1999

3 febbraio 2003 - Solidarieta' con i lavoratori delle fabbriche bombardate della Jugoslavia - Una delegazione alla Zastava di Kragujevac - La relazione del viaggio

6 gennaio 2003 - La relazione sul viaggio alla zastava realizzato dal 2 al 6 gennaio dalla delegazione Piemontese

Dicembre 2002 - Yugoslavia: Il paese di cui non si parla pi¨... di Michel Collon

21 dicembre 2002 - Una delegazione del Coord.Rsu e del "gruppo Zastava" di Trieste si Ŕ recata a Kragujevac a consegnare le adozioni a favore delle famiglie dei lavoratori della Zastava.Il resoconto del viaggio (che contiene anche il testo dell'intervento della delegazione all'assemblea coni lavoratori Jugoslavi)

15 Dicembre 2002 - SolidarietÓ ai lavoratori Jugoslavi - La relazione fatta dai compagni di Brescia al ritorno dalla Zastava di Kragujevac

16 novembre 2002 - Contro la Guerra - Convegno a Trieste - le trascrizioni degli interventi al Convegno - Sulle macerie del Muro di Berlino parlavano di pace e di progresso. In tutti questi anni abbiamo visto invece solamente un crescendo di guerre e di   miserie: dall'Iraq all'Afghanistan alla Palestina, per ritornare di nuovo all'Iraq, passando dalla Jugoslavia - La locandina del convegno

12 Novembre 2002 - Bosnia - Dall'Ansa notizie sulle ricadute dei bombardamenti all'uranio impoverito sull'ambiente e sulle popolazioni. A diversi anni dalla guerra ritornano d'attualitÓ le rsponsabilitÓ occidentali.

8 novembre 2002 - Comunicato della RSA Cgil della ICREA di Roma sul rifiuto, da parte dell'ambasciata Italiana a Belgrado, di concedere i visti ai delegati sindacali della Jugoslavia per partecipare al Social Forum di Firenze

7 novembre 2002 - Firenze Social Forum - La classe operaia in Jugoslavia. Colpita dalla guerra e dal modello liberista. Il caso Zastava: una vergogna per l'Europa. Incontro con i rappresentanti sindacali del sindacato metalmeccanico Jugoslavo e della Zastava di Kragujevac.- 2 novembre 2002 - Boicottata dall'Ambasciata Italiana a Belgrado la presenza dei sindacalisti Jugoslavi ai lavori del Social Forum Europeo di Firenze. Una nota

2 novembre 2002 - L'agonia della Zastava - Nella prestigiosa azienda jugoslava arriva Malcom Bricklin, magnate newyorchese - Dopo le bombe dell'Alleanza atlantica, i tagli di Djindjic - di Claudio Grassi

14 ottobre 2002 - Una delegazione del Coordinamento RSU e del gruppo Zastava di Trieste si Ŕ recata a Kragujevac a consegnare le adozioni raccolte tra i lavoratori Italiani in solidarietÓ alle famiglie dei lavoratori della Jugoslavia tutt'ora senza lavoro e senza reddito a causa dei bombardamenti della Nato del 1999. Un resoconto del viaggio ed una relazione sulla situazione che Ŕ stata trovata. - L'intervento in Assemblea alla Zastava a nome della delegazione

8 ottobre 2002 - Continua l'iniziativa del Coordinamento Rsu in solidarietÓ con i lavoratori delle fabbriche Jugoslave bombardate dalla Nato nel 1999. Consegna delle adozioni, nuovo convoglio di aiuti e altre iniziative - una nota del Coord.RSU

5 ottobre 2002 - A proposito di guerra umanitaria e della solidarietÓ di chi butta le bombe: una rassegna stampa sulla Missione Arcobaleno. Riparte in questi giorni l'inchiesta sulle ruberie di Valona.

Luglio 2002 - SolidarietÓ con i lavoratori della Zastava - Luglio Ŕ stato un mese importante per l'iniziativa dei delegati/e del coordinamento Rsu, che dal 1999 stÓ sostenendo una concreta solidarietÓ ai lavoratori della Jugoslavia tutt'ora senza lavoro e senza reddito a causa dei bombardamenti della Nato sulle loro fabbriche. In particolare Ŕ stato effettuato un viaggio il giorno 8 luglio per la consegna di nuove adozioni a distanza a favore delle famiglie ed i rinnovi delle adozioni giÓ attivate (vedi Il file zippato che contiene in versione word la relazione su viaggio). Inoltre, il giorno 25 luglio Ŕ stato inviato un altro Tir di aiuti (con questo fanno 10 i convogli fino ad ora organizzati) con medicinali, materiale sanitario, giocattoli per i bambini, e profotti per l'igiene personale e degli ambienti (vedi la pagina dove si descrive la spedizione)

Luglio 2002 - Viaggio alla Zastava - appunti di viaggio della delegazione di Most za Beograd – luglio 2002 di Mariella Cataldo

22 aprile 2002 - dalla Zastava di Kragujevac un Appello "perchŔ la solidarietÓ dei lavoratori Italiani ai lavoratori Jugoslavi non cessi": La condizione dei bambini e delle bambine in Jugoslavia

Aprile 2002 - Resoconto del viaggio alla Zastava da parte dell'Associazione SOS Jugoslavia di Torino

17 marzo 2002 -  Una delegazione del Coordinamento Rsu si Ŕ recata alla Zastava di Kragujevac per la consegna delle adozioni a distanza a favore delle famiglie dei lavoratori. Un primo e sintetico resoconto del viaggio - L'intervento fatto alla assemblea dei lavoratori della Zastava. - Il resoconto del viaggio fatto dal "gruppo Zastava di Trieste" che ha partecipato alla delegazione alla Zastava

11 marzo 2002 - La situazione dei lavoratori in Jugoslavia e le prospettive economiche - un articolo di Suzana Milicic - (giornalista di Banjaluka)

15 marzo 2002 - Continua la solidarietÓ ai lavoratori della Jugoslavia colpiti dai bombardamenti della Nato. Una nuova spedizione organizzata dal Coordinamento Rsu alla Zastava di Kragujevac per consegnare le nuove adozioni a distanza a favore dei figli dei lavoratori della Zastava. La nota sull'iniziativa

21 febbraio 2002 - Il Volantino con cui la RSA Cgil della banca ICCREA di Roma comunica ai lavoratori l'attivazione di una adozione a favore delle famiglie della Zastava e con cui invita i lavoratori a farne altre.

2 gennaio 2002 - Resoconto del viaggio effettuato dai compagni di Torino alla Zastava di Kragujevac

gennaio 2002 - La vigilia della guerra - Come gli Usa hanno operato, attraverso la Cia, per trascinare l'Italia nell'agressione contro la Jugoslavia - di Domenico Gallo

7 Dicembre 2001 - La situazione dei lavoratori e dei sindacati in Jugoslavia di fronte all'attacco ai diritti del nuovo liberismo - L'articolo del Manifesto - Una scheda di S. Lukic - "Danas" Belgrado.

7 Dicembre 2001 - Contro la guerra - Odg presentato al congresso SNUR-CGIL Piemonte (approvato a maggioranza)

29 Ottobre 2001 - Osservazioni dopo il ritorno dalla Zastava della delegazione del coordinamento Rsu partita per consegnare le nuove adozioni a distanza.

12 settembre 2001 - Parliamo dei lavoratori della Jugoslavia - Un'assemblea a Trieste - il volantino 

1 settembre 2001 -  Nessun dubbio - La Cgil deve aderire alle prossime iniziative del movimento No-Global - Un intervento delle delegate e dei delegati del Coordiamento Rsu.

30 agosto 2001 - Dalla Zastava di Kragujievac una lettera che parla del peggioramento delle condizioni materiali dei lavoratori della Zastava e che sottolinea l'importanza dell'iniziativa di adozioni a distanza. La pubblichiamo con l'invito di diffonderla e di portarla a conoscenza di tutti i lavoratori. Per avere materiali ed informazioni sul'iniziativa di adozione a distanza di un figlio di un lavoratore della zastava potete vedere sul nostro sito

3 agosto 2001 - La ristrutturazione della Zastava di Sladjana Palcic - ("Monitor" [Podgorica], 27 luglio 2001)

27 giugno 2001 - Dal quotidiano il Manifesto - La giungla Macedone e l'ipocrisia dell'occidente

24 marzo 2001 - Notizie dalla Zastava - Un resoconto del viaggio effettuato dalla Cgil di Brescia e dai delegati Rsu di Milano alla Zastava di kragujevac

15 Febbraio 2001 - Crimini ed omicidi - Una assemblea a Bagnacavallo (Ravenna) sui crimini della Nato in Jugoslavia - partecipano i delegati sindacali della zastava

Resoconti ed informazioni - Febbraio 2001 - Un Bilancio

8 dicembre 2000 - testimonianze della delegazione Piemontese e della Rsu della Sammontana di Empoli, in visita alla Zastava di Kragujevac nell'ambito del progetto di adozioni a distanza a favore dei figli dei lavoratori della zastava

8 dicembre 2000 - Una delegazione del coordinamento rsu incontra i sindacalisti della zastava a Kragujevac - Una sintesi ed alcune riflessioni

12 novembre 2000 - La situazione a Pancevo - (documento sulla situazione socio-sanitaria a Pancevo inviatoci dal Municipio di Pancevo, Sindaca prof. B.Kruska. Traduzione di Zivkica Nedanovski).

Novembre 2001 - Ritorno da Kragujevac dopo la consegna del convoglio di aiuti e delle quote di adozioni a distanza. La situazione che abbiamo trovato

10 ottobre 2000 - Quale democrazia in Jugoslavia ? - Violenze ed agressioni ai compagni della Zastava di Ktagujevac - Un appello del Coordinamento Rsu per l'immediata cessazione delle violenze nei confronti del sindacato e della sinistra Jugoslava

15 luglio 2000 - la mozione conclusiva dell'assemblea tenutasi a Venezia contro l'embargo

15 luglio 2000 - messaggio della fiom Nazionale all'assemblea contro l'embargo tenutasi a venezia

15 luglio 2000 - Il testo sbobinato dell'intervento dei rappresentanti sindacali della Zastava di kragujevac all'assemblea contro l'embargo tenutasi a Venezia il 15 luglio

15 luglio 2000 - A VENEZIA - CONTRO L'EMBARGO - PER UNA RETE DI SOLIDARIETA' CON I LAVORATORI DELLA JUGOSLAVIA - PER LA DEMOCRAZIA

7 giugno 2000 - Il rapporto di Amnesty International sui crimini Nato nella guerra dei balcani

NO ALLA GUERRA

9 aprile 1999 - Il Coordinamento RSU aderisce alla manifestazione nazionale a Roma indetta da movimenti e forze sociali contro la guerra nei Balcani. L'intervento di Palma Carbone fatto a nome del coordinamento RSU dal palco di P.zza Navona a Roma

22 APRILE 1999 - Assemblea Nazionale contro la guerra indetta dal Coordinamento RSU
L'appello contro la guerra e per lo sciopero generale, lanciato dal coordinamento RSU subito dopo l'inizio dei bombardamenti - le prime adesioni all'appello

Il Coordinamento Nazionale delle RSU ha organizzato una assemblea nazionale a Milano il 22 aprile scorso che, alla presenza di oltre 600 delegati, ha preso posizione contro la guerra, chiedendo l'immediata dissociazione dell'Italia ed a CGIL-CISL-UIL abbandonare la linea della "contingente necessitÓ" e proclamare lo sciopero generale.
La
relazione all'assemblea ed il documento conclusivo.

21 maggio 1999 - Giornata di mobilitazione nazionale del Coordinamento RSU contro la guerra

30 aprile 1999 - Dopo l'assemblea Nazionale si riunisce il coordinamento RSU a Bologna - Il documento conclusivo con le decisioni che indicono la mobilitazione per il giorno 21 maggio 1999
Il Volantino di convocazione della giornata di mobilitazione nazionale - le note organizzative e le prime adesioni delle RSU

21 maggio 1999 - Giornata di mobilitazione Nazionale contro la guerra indetta dal coordinamento RSU - L'elenco delle iniziative che sono state realizzate nei vari territori.- Una dichiarazione alla stampa del Coordinamento RSU

Nel mese di giugno 1999 il Coordinamento RSU invita in Italia i delegati sindacali della Zastava per un giro di iniziative contro la guerra
12 giugno 1999 - Conferenza stampa per presentare l'iniziativa
Giugno 1999 - Il programma delle assemblee organizzate con i delegati della Zastava

26/27/28 luglio 1999 - Una delegazione di RSU e della Cgil Lombardia a Kragujevac per incontrare la rappresentanza sindacale ed i lavoratori della Zastava

10 luglio 1999 - il Forum Europeo contro il Liberismo aderisce all'invito dei delegati Zastava di Kragujevac di sostenere e partecipare all'assemblea aperta convocata il successivo 28 luglio

28 luglio 1999 - Si tiene nello stabilimento Zastava di Kragujevac l'assemblea dei delegati Zastava aperta anche a delegati sindacali di altri stabilimenti della Serbia, del Montenegro e del Kosovo. Il documento approvato a conclusione dell'assemblea.

Ottobre 1999 - La Cgil Lombardia rompe gli indugi e, prima struttura sindacale, costruisce un rapporto diretto e solidale con i lavoratori della Jugoslavia colpiti dai bombardamenti della Nato
Sosteniamo il progetto "Zastava"
, per continuare a lottare contro la guerra. Il volantino

08 Novembre 1999 - Conferenza stampa del Coord.RSU dell'Emilia Romagna che lancia una iniziativa di solidarietÓ per i lavoratori della Zastava

02 Dicembre 1999 - Assemblea lombarda della Sinistra Sindacale - L'ordine del giorno approvato Contro l'embargo alla Serbia

Dal 7 al 26 febbraio 1999 - i lavoratori della Zastava in Italia per un ciclo di iniziative contro la guerra, contro l'embargo e per rilanciare le iniziative di solidarietÓ a favore dei lavoratori della Jugoslavia - il programma delle iniziative regionali con i lavoratori della Zastava

Ottobre 1999 - In concomitanza con il Vertice dei paesi occidentali per la ricostruzione dei Balcani, il movimento pacifista, diverse associazioni e delegati RSU organizzano a Bari il "Controvertice" sui balcani

3 giugno 2000 - Si riunisce a Roma la sessione Italiana del tribunale Clark per i crimini diu guerra della Nato - i 19 capi di accusa ai Governi dell'alleanza atlantica

19 febbraio 2000 - La Commissione di garanzia per l'attuazione sul diritto di sciopero nei
servizi pubblici essenziali,  con Delibera n. 00/43 del 27 Gennaio 2000 approvata alla unanimitÓ, ha inteso "...di non procedere ad una valutazione negativa ..." dello Sciopero nazionale dei sindacati di base contro l'intervento militare in Jugoslavia indetto senza il rispetto dei termini di preavviso previsti dalla legge 146/90.


solidarietÓ

L'iniziativa di adozioni a distanza a favore dei figli dei lavoratori della Zastava
Il modulo per aderire al progetto delle adozioni a distanza

Il CD della manifestazione contro la guerra del giugno 2003, presso il teatro Ambra Jovinelli di Roma - Non bombe ma solo caramelle - I bambini cantano la pace contro la guerra

Il CD del concerto di P.Marghera del 15 luglio 2000


SolidarietÓ con i lavoratori della Jugoslavia - (archivio fotografico)

ali.gif (2180 byte)

aaa

altri Link sulla solidarietÓ i lavoratori della Zastava
Gruppo Zastava di Brescia - www.zastavabrescia.cjb.net
Gruppo Zastava di Trieste - http://digilander.iol.it/zastavatrieste

aaa
Non bombe ma solo caramelle 2003  .... le adesioni
In un momento dove l'imperialismo cerca ed impone la guerra come risposta e strumento per l'affermazione della propria egemonia economica, territoriale e politica, nasce una manifestazione di contrasto alla guerra che coinvolge i bambini. Come i figli dei lavoratori della Zastava di Kragujevac, con i loro disegni, le loro lettere, le loro poesie hanno saputo rappresentare l'assurditÓ della guerra in modo efficace e coinvolgente, cosý ora si propone ai bambini italiani di esprimere con un loro linguaggio parole contro la guerra, per la pace e la solidarietÓ.
                          I materiali dell'iniziativa    -   il perchŔ dell'iniziativa

nonbombe.jpg (22889 byte)